L’albero dell’apprendimento

L’ALBERO DELL’APPRENDIMENTO

Lunedì i maestri ci ha detto se avevamo voglia di fare l’albero dell’apprendimento, che funP1130623ziona così: prima abbiamo creato delle collanine formate da pasta. I colori erano rosso, giallo, verde chiaro e verde scuro. Ogni colore ha un suo scopo: rosso vuol dire che devi imparare a fare certi compiti, giallo che sei in ripasso, verde chiaro che sei esperto, verde scuro che sei perfetto. Ognuno ha colorato i propri pezzetti di pasta, era scritto su un foglio i colori che i maestri avevano deciso di utilizzare per loro. Poi abbiamo costruito le collanine e le abbiamo attaccate parlandone con la classe. Il giorno prima il maestro aveva costruito un albero di sughero e l’aveva messo sopra la porta. Le radici avevano dei nomi che rappresentavano il modo per imparare bene: ascoltare, usare bene il tempo, voler imparare, ripetere, lavorare con il cervello acceso, leggere la consegna, incuriosirsi. Secondo noi l’albero dell’apprendimento e molto utile per imparare.

DANIELA B.

ANDREI

ANNA

Un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *